logoleft

Wire Art del Sudafrica

Autentiche esperienze artistiche e culturali  

La Wire Art è il risultato di un processo creativo nato nelle township e nelle aree rurali che consiste nel dare vita a nuovi oggetti utilizzando materiale di riciclo.

La Wire Art è una forma d’arte innovativa che affonda le sue radici nella zona nord-est del Sudafrica, tra le colline dello Zuzuland. Nel cuore del Sudafrica più autentico,  gruppi di ragazzini riutilizzavano oggetti di uso comune per creare dei giocattoli. Ed è così che grucce per abiti, lattine, pezzi di gomma e plastica si trasformavano in divertenti macchinine.

Oggi la Wire Art sudafricana è considerata una vera e propria forma d’arte. Sono soprattutto i giovani ad esprimersi attraverso questa sofisticata “arte del riciclo” che trova spazio anche nelle gallerie più all’avanguardia del Paese.  

Gli usi dei fili del telefono o del metallo riciclato sono infiniti…sta tutto alla creatività degli artisti. Riescono ad assemblare radio (funzionanti!) ma anche porta CD, cornici, portabottiglie e diverse sculture ornate da perline.

I turisti che hanno l’occasione di acquistare oggetti di Wire Art possono portarsi a casa una parte della vitalità elettrizzante della dinamica cultura sudafricana e regalare pezzi unici al posto dei classici sovenir.