logoleft

Trattamenti d'ispirazione africana

Trattamenti d'ispirazione africana

Partite per un viaggio all’insegna del benessere,  lasciandovi coccolare nelle spa del Sudafrica con trattamenti e rituali ispirati alla tradizione africana.

Non tutti sanno che in Sudafrica esistono centri benessere di altissimo livello, che propongono trattamenti e percorsi beauty & wellness personalizzati. Ciò che rende speciali le spa sudafricane è la loro fonte d’ispirazione, ovvero la cultura africana. Le antiche sapienze non vengono dimenticate, ma valorizzate e applicate anche nei più moderni centri benessere.

Nella provincia del KwaZulu Natal i turisti possono scegliere di abbinare il classico soggiorno safari a un’esperienza spa di prim’ordine. Il Fordoun Hotel & Spa nelle Midlands, il Falaza Game Park and Spa vicino al parco nazionale Hluhluwe-Imfolozi e il Karkloof  Safari Spa, non lontano da Pietermaritzburg, sono tra i più esclusivi spa resort del Paese.

Il Fordoun Hotel & Spa, nelle Midlands, è famoso per il suo ampio menu di trattamenti d’ispirazione africana. Il team di terapisti comprende massaggiatori qualificati, specialisti di Reiki e Bio-energetica, estetiste professionali e un guaritore tradizionale africano,  il dottor Elliot Ndlovu.

Il dottor Elliot Ndlovu, che è sia Inyanga (guaritore con medicinali) che Sangoma (guaritore spirituale), trasmette agli ospiti gli antichi poteri di saggezza e guarigione africana. Cura inoltre personalmente un giardino officinale, all’interno del quale sono presenti oltre 120 specie diverse di piante curative. La spa utilizza prodotti esclusivi completamente naturali, creati per il Fordoun e ispirati ai sette chakra e ai sette colori dell’arcobaleno. Oltre ai prodotti signature Ndlovu,  la Fourdon SPA impiega anche la linea naturale Africology per i trattamenti benessere e le linee di alta gamma Dermalogica e Mama Mio nel segmento beauty.

Anche il Falaza Game Park and Spa propone ai suoi ospiti trattamenti tradizionali africani. I clienti della spa vengono accolti in una zona relax, dove ricevono una tradizionale pulizia izinyawo come benvenuto. I piedi vengono prima lavati con acqua tiepida e oli essenziali di ginepro, mandarino e salvia di montagna blu, e successivamente avvolti in una rigenerante ed emolliente maschera piedi.

Per un’esperienza Spa a 7 stelle, il Karkloof  Safari Spa presenta una formula innovativa, sintetizzata nella filosofia “timeless” (senza limiti di tempo). Ogni ospite può scegliere di praticare una qualsiasi attività, dal safari nella riserva privata con autista personale ai lussuosi trattamenti spa, in qualunque momento della giornata, senza necessità di prenotazione. Tra i trattamenti di punta ci sono massaggi, percorsi detox e programmi dimagranti, che includono anche il coinvolgimento degli chef per la creazione di menù salutari personalizzati. La Spa è immersa nella selvaggia natura sudafricana.

La tradizione africana è presente anche nei trattamenti proposti dalle spa di città, come ad esempio quella del Cape Grace Hotel, rinomata per i suoi trattamenti signature Kalahari. Creati dopo anni di ricerche nelle vaste pianure del Kalahari, i prodotti impiegati in questi rituali portano con sé le proprietà benefiche della natura: dai preziosi olii essenziali ricavati dalle piante all’uso della terra rossa, di fanghi nutrienti e sali minerali.

Molto apprezzati sono i centri benessere Mangwanani Private African Day Spa, diffusi in tutto il paese, in cui è possibile sperimentare trattamenti viso e corpo ispirati ad antiche tradizioni africane. Le Spa Mangwanani propongono massaggi individuali, romantici rituali di coppia, un menu kids dedicato ai bambini e speciali proposte pensate per le donne incinta.

 

 

 

LINK UTILI:

http://www.fordoun.com/

http://www.falaza.co.za/

http://www.karkloofsafarispa.com/

http://www.capegrace.com/

http://www.mangwanani.co.za/pages/default.asp